LIBRI, LA FAMIGLIA E’ IN CRISI’? FALSO!