L’ARTE DELLA RIVOLUZIONE RUSSA A BOLOGNA