MIGRANTI, DOPPIO MONITO DI UE E CEI