GOVERNO, CONTE SUPERA LA PROVA DELLA FIDUCIA