Gli italiani in crimea a Milano Stampa
Scritto da Redazione   
Mercoledì 23 Gennaio 2013 06:46

cop-gli-italiani-di-crimea-1b-copiaDella tragedia degli Italiani di Crimea se ne parlerà alla Provincia di Milano, in corso Monforte 35, il 26 gennaio con la presentazione del libro dal titolo "Gli italiani di crimea. Nuovi documenti e testimonianze sulla deportazione e lo sterminio". Il libro è a cura del prof. Giulio Vignoli, docente di diritto internazionale alla Università di Genova. Ad organizzare il convegno l'Associazione Regionale Pugliesi di Milano.

 I fatti narrati sono accaduti dopo più di 100 anni dai primi movimenti di emigrazione che avevano portato agli inizi dell'800, per lo più dalle sponde pugliesi di Bari, Trani, Bisceglie e Molfetta, pescatori e contadini in Crimea, tolta dagli zar ai turchi e bisognosa di ripopolazione. Oggi la comunità italiana di Crimea è ridotta ormai a circa 300 componenti.