Giornata internazionale dei musei Stampa
Scritto da Redazione   
Venerdì 11 Maggio 2018 00:00

Domenica prossima, 13 maggio, si festeggia la 41ema edizione della Giornata internazionale dei musei. Il MUSEC – Museo delle Culture di Lugano e il Museo delle dogane svizzero alle Cantine di Gandria aderiscono all’iniziativa. I visitatori potranno quindi entrare in entrambe le strutture gratuitamente.

Nello Spazio Cielo del MUSEC, al terzo piano di Villa Malpensata, è in corso l'esposizione temporanea «Il samurai. Da guerriero a icona», che presenta al pubblico in prima assoluta dieci armature giapponesi donate al Museo da Paolo Morigi, oltre a stampe xilografiche giapponesi (ukiyo-e) risalenti al XVIII- XIX secolo e fotografie all’albumina dipinte a mano della Scuola di Yokohama, prodotte tra la fine dell’Ottocento e gli inizi del Novecento.

Al Museo delle dogane svizzero, oltre all'esposizione permanente sulla storia del contrabbando tra Svizzera e Italia tra Otto e Novecento, è allestita l'esposizione «Un piccolo mondo antico», incentrata sulle vicende del territorio posto a cavallo del confine; il territorio che fa da sfondo al celebre romanzo di Antonio Fogazzaro. Sempre alle Cantine di Gandria, il pubblico potrà “entrare” nella storia delle guardie di frontiera e dei contrabbandieri attraverso i percorsi di realtà aumentata disponibili da quest’anno grazie a una collaborazione tra il Museo delle dogane, il MUSEC, ARtGlass e la RSI.