Teres Wydler “Accumulation&Transmutation. Un concetto multimediale” Stampa
Scritto da Redazione   
Martedì 13 Novembre 2018 13:52

theresaLa mostra "Accumulation&Transmutation" di Teres Wydler allestita presso il Museo Villa Pia, sede della Fondazione d'Arte Erich Lindenberg, mostra il percorso recente dell’artista che per l'esposizione ha realizzato 4 lavori video e 4 nuove installazioni.
La sua opera dal carattere concettuale indaga la complessa relazione tra natura (a partire dalla biosfera), tecnica (attraverso materiali industriali di recupero) e luce (intesa anche nella sua funzione fisica). A tale scopo l’artista combina materiali presenti in natura, in particolare la vegetazione normalmente invisibile come le radici ad oggetti industriali. Procede alla realizzazione di setting e installazioni concepite in situ, utilizzando la fotografia e la video art.

Il suo pensiero analitico la porta a scomporre gli elementi materiali per ricomporli altrimenti, un processo che permette allo spettatore di coglierne una pluralità percettiva, scombussolando la sua abitudine visiva.

Nata a Berna, Teres Wydler studia a Zurigo dove tuttora lavora, ed è al contempo presente in Ticino con un atelier a Intragna.
L’artista espone regolarmente in Svizzera e all’estero. Tra le mostre recenti si segnalano quella al Kunsthaus Aarau (Surrealismus Schweiz) e al Museo d’Arte moderna Ascona/Monte Verità (Giardini in Arte) nel 2018 e al Museo d‘arte Mendrisio (Controlled versus Uncontrolled Nature) nel 2017.

Tra il 2015 e il 2016 ha esposto a New York alla Hudson Gallery, alla Skulpturen Biennale Weiertal Winterthur e al KunstZeughaus di Rapperswil. Nel 2013 ha esposto a Milano al Centro Culturale Svizzero; nel 2012 al Museo m.a.x. / Spazio officina di Chiasso; nel 2010 al Museo Civico di Bellinzona e nel 2007 al Museo Cantonale d’Arte.

Inoltre nel 2014 è stata pubblicata una monografia intitolata Pre Solar Post, con testi di Dominique von Burg, Corinne Schatz ed Elio Schenini.

Teres Wydler “Accumulation&Transmutation” Un concetto multimediale

25 novembre 2018 - 28 aprile 2019

Museo Villa Pia, via Cantonale 24, Porza a cura di Tiziana Lotti Tramezzani

Inaugurazione domenica 25 novembre dalle ore 15.00

Apertura al pubblico

Martedì 10-18 Domenica 14-18 Ingresso gratuito

Chiusura natalizia da domenica 23 dicembre 2018 a domenica 6 gennaio 2019 compreso.

Visite guidate per adulti e visite guidate e atelier didattici per le scuole

Martedì e domenica su prenotazione e gratuiti
Mercoledì giovedì e venerdì su prenotazione 100,00 CHF

Info e prenotazioni

+41 (0)91 940 18 64 Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.