Nuovo murale sul concetto di ordine relativo a Cittadellarte Stampa
Scritto da Redazione   
Giovedì 18 Aprile 2019 12:16

1 muraleCittadellarte - Fondazione Pistoletto - Biella.

Su invito di  Cittadellarte Paola Zorzi ha realizzato un murale sulla parete del locale ristoro  della Fondazione stessa quale prosecuzione del progetto attivato nel 2018 con la cooperazione di Carlotta Cernigliaro – Zero Gravità, finalizzato a utilizzare la parete della caffetteria come tela o lavagna.

A seguire didascalia e descrizione dell'opera.

Sul concetto di ordine relativo: crepe - fratture - traslazioni.

A partire da una composizione unitaria apparentemente caotica la frattura data dalla traslazione o slittamento verso il basso di una parte della composizione, oltre a registrare un movimento e un grado ulteriore di “disordine”, quindi di entropia, ci rivela però che la composizione iniziale nascondeva un qualche, seppur non elevato, grado di ordine. Questo risulta dalla continuità delle linee e dalla percezione della disposizione nello spazio di quello stesso campo dinamico/visivo che in seguito risulterà spezzato. 

Ma la frattura, la discontinuità è anche qualcosa che da sempre caratterizza la nostra cultura. 

102 MURALE CITTADELLARTE ZORZIQuesta implica il superamento dell'esistente (status quo) e l'apertura verso nuove conoscenze.

La necessità  di un continuo adeguamento fra  realtà concreta e intellettuale/del pensiero (e viceversa), si esplicita infatti attraverso contraddizioni, divergenze e lassi temporali non sincronici.

Ma è proprio nella prospettiva di un superamento che non risulterà mai definitivo che si sono sempre registrati dei progressi.

Un certo idealismo ha preteso di elevare l'idea di ordine al di sopra della realtà pretendendo che questa si piegasse ad esso.

Oggi sappiamo però che l'interazione fra analisi, ipotesi ed esperienza, cioè confronto tra sfera intellettuale e realtà concreta, possono farci scoprire percorsi di senso, ordini plurali ed interagenti...  in definitiva più ci si è allontanati dai dogmi più si sono aperti spazi alla conoscenza.

100 MURALE CITTADELLARTE ZORZINote personali:

Nell'affrontare il concetto di ordine mi è sempre stato rimproverato di porre più domande piuttosto che fornire delle risposte.

In effetti ogni volta che ho affrontato questo argomento l'ho fatto mettendo in discussione l'idea che esista un ordine inteso come qualcosa di assoluto. L'ordine mi è sempre apparso come relativo. Relativo, a seconda che questo fosse interno, esterno o indipendente da un  dato sistema o organismo. Relativo rispetto a funzione, percezione, esperienze pregresse, interazioni e contesti in cui viene applicato o analizzato. La realtà inoltre sovente si presenta come apparenza, è necessario allora rintracciare un certo ordine scavando oltre la superficie misurandoci con la complessità e stratificazione di ciò che esiste.

Paola Zorzi – Marzo 2019



Titolo

Sul concetto di ordine relativo: crepe - fratture – traslazioni

Tecnicagesso e tempera su vernice lavagna su muro

Dimensionicm.300x540

Anno Marzo 2019

Artista  Paola Zorzi

 

www.cittadellarte.it