"INSIDE OUT OUTSIDE IN": L’OMAGGIO DI STOCCOLMA A FORNASETTI Stampa
Scritto da Carla Franceschetti   
Mercoledì 14 Agosto 2019 00:00

Sarà allestita sino al 26 gennaio del prossimo anno la mostra "Fornasetti Inside Out Outside In", che si è inaugurata nel mese di giugno ad Artipelag, la prima in Svezia ad abbracciare l’intera produzione di Piero Fornasetti (1913-1988), fino ad arrivare all’opera contemporanea di suo figlio Barnaba
Il nuovo complesso museale per l’arte moderna e contemporanea quest’anno ha scelto di dedicare la sua principale esposizione estiva alla figura poliedrica dell’artista e designer italiano, rivelandone tutti i volti e l’intera produzione, dai quadri ai disegni, dalle opere grafiche ai mobili, dagli oggetti di design alle installazioni.
Piero Fornasetti, figura con molte sfaccettature, eppure nota principalmente nel panorama internazionale del design, viene indagata e svelata in tutta la sua complessità, rivelando come la sua opera spazi attraverso varie discipline artistiche. In un percorso cronologico, che dialoga con l’architettura del museo, emergono in modo nitido la ricchezza della sua immaginazione e quel movimento costante, "Inside Out Outside In", che caratterizza la sua creatività fluida e priva di recinzioni, ma anche quel metodo singolare con cui la competenza tecnica viene applicata per esprimere la propria visione e ritrarre la realtà. In un movimento, duplice e quasi perpetuo, che resta una caratteristica centrale dell’intera opera artistica di Fornasetti. Le idee creative sembrano emergere da una fonte inesauribile e risulta qui chiaro che il suo stesso concetto di design prenda spunto proprio da questa assenza di confini temporali e disciplinari, da una riflessione di natura filosofica che permea qualsiasi categorizzazione e pone al centro l’uomo e la sua condizione.
Proprio per queste sue caratteristiche, Piero Fornasetti è stato considerato a lungo un outsider della scena artistica. Oggi, in un contesto mutato, in cui i confini tra arte design e artigianato sembrano allentarsi, l’esposizione, frutto di una collaborazione tra Artipelag e Fornasetti, ne affronta una rilettura in una chiave differente, rivelandone dei tratti che lo rendono modello per una generazione di artisti più giovane.
Fornasetti è un atelier italiano di design e arti decorative. Fondato negli anni Cinquanta dallo stesso Piero, oggi è riconosciuto a livello internazionale per i suoi mobili e complementi d’arredo di alto artigianato. Le fasi del ciclo di lavorazione fanno sì che ciascun manufatto sia unico e rendono ogni oggetto Fornasetti un vero e proprio pezzo d’arte. Con la direzione artistica di Barnaba Fornasetti, nessun aspetto della produzione artistica è precluso e la ricerca che da sempre anima l’Atelier è oggi rivolta a dar forma anche a esperienze culturali che possano andare oltre il design e la realizzazione di un prodotto.
Artipelag è un luogo d’incontro, in cui mostre d’arte, attività culturali, musica, architettura, eventi, design svedese e buon cibo trovano spazio sullo sfondo del magnifico arcipelago di Stoccolma.