A RECANATI LA GIORNATA MONDIALE DELLA POESIA Stampa
Scritto da Alessandro Belli   
Martedì 19 Marzo 2019 00:00

Un giorno importante dedicato alla poesia nel luogo dove è stata scritta una delle liriche più belle. Il 21 marzo, Giornata mondiale della poesia, il ministro dell’Istruzione, dell’università e della ricerca Marco Bussetti e il critico d’arte Vittorio Sgarbi daranno il via alle celebrazioni per i 200 anni de “L’Infinito” di Giacomo Leopardi, esposto eccezionalmente nel museo civico di Recanati. Dal palco del teatro Persiani prenderanno il via i quattro giorni di eventi, dal 21 al 24 marzo, che faranno della città marchigiana, a titolo assoluto, il centro della manifestazione della Giornata mondiale della poesia. Recanati, infatti, diventerà palcoscenico per conferenze, spettacoli, concerti dove ragionare sul tema dell’infinito in tutte le arti. Un lungo weekend animato da iniziative che vedranno come protagonisti personalità del mondo della cultura al Teatro Persiani o al museo di Villa Colloredo Mels, organizzato da Sistema Museo. La Giornata mondiale della poesia è stata istituita dall’Unesco nel 1999 nel primo giorno di primavera per riconoscere all’espressione poetica un ruolo privilegiato nella promozione del dialogo, della diversità linguistica culturale, della comunicazione e della pace.