Il cerotto si colora se la ferita è guarita Stampa
Scritto da Redazione   
Giovedì 23 Giugno 2011 00:00
I ricercatori del CSIRO (Commonwealth Scientific and Industrial Research Organisation) e della Monash University (Melbourne, Australia) hanno messo a punto un materiale che indica lo stato di guarigione delle ferite attraverso un semplice cambio di colore. La fibra può essere utilizzata all'interno di tessuti con cui creare bende per fasciare le ferite, e indicare così se c’è un cambiamento della temperatura, tipicamente associato a infezioni e riduzioni del flusso sanguigno. ''Ci auguriamo che il bendaggio possa favorire un trattamento piu' rapido ed efficace delle ferite croniche, come le ulcere alle gambe'', spiega Louise van der Werff, autrice principale dello studio.