La Musica per una Metropoli in movimento Stampa
Scritto da Livia Borghetti   
Sabato 18 Giugno 2011 00:00
Depiscopo.jpgSi apre la quinta edizione della sessione estiva de “Il Ritmo delle città”, fino al 27 luglio 2011 con molte novità a suon di Jazz di grande qualità, che invade pacificamente e grazie ad una eccelsa intuizione, le periferie cittadine su palcoscenici itineranti delle zone milanesi e della Provincia di Milano con un`alternanza di artisti e di formazioni di primissimo piano, dai “big” ai giovani talenti, allievi dei Civici Corsi di Jazz affiancati quest`anno da un gruppo del Saint Louis College of Art di Roma. ( foto a lato uno dei protagonisti Tullio De Piscopo ). “Le sedi dei concerti sono parte integrante del progetto artistico del Ritmo delle città. A Milano, nel 2011, accanto all’Orto Botanico di via Valvassori Peroni, al Parco di Villa Scheibler, al Gazebo dei Giardini “Indro Montanelli”, alle sedi del Politecnico e dell’Università degli Studi di Milano, al Teatro degli Arcimboldi che possiamo considerare gli elementi di continuità con le edizioni del passato fanno il loro ingresso due nuovi spazi: il Cam Gratosoglio (Centro Aggregativo Multifunzionale) di via Saponaro in Zona 5 e piazza Anita Garibaldi a Baggio, in Zona 7. Mentre in Provincia i concerti si terranno ad Arese, Magenta, Legnano e Segrate.Nel territorio lombardo, oltre alla rinnovata collaborazione con il Centro Didattico di Produzione Musica di Bergamo, partner storico del “Ritmo” milanese, si annoverano le partnership con l’Associazione Culturale Tetracordo di Stradella per una profonda incursione in territorio pavese e con l’Associazione Fortemente di Ponte in Valtellina per estendere agli estremi confini regionali il marchio di qualità rappresentato oggi dal Ritmo delle città.Per concludere, il ritmo cittadino si propone da quest’anno non solo di descrivere il suono dei diversi insediamenti urbani, ma anche quello che scaturisce dal rapporto fra il jazz e il paesaggio lombardo storico e naturale (ville storiche, montagne, chiese, fiumi e laghi) teatro della manifestazione, offrendo una sua personale interpretazione della grande tradizione della musica afro americana.”Il concerto dei Manhattan Transfer è in programma per il 5 luglio al Teatro degli Arcimboldi. Info: +39 02.95409482 - nei giorni dei concerti dalle ore 20.30: + 39 331.6085877
per visionare il programma completo degli spettacoli, per la maggior parte gratuiti: www.ilritmodellecitta.it
A cura di Associazione Culturale delle Arti e delle Corti, Comune di Milano, Provincia di Milano, Regione Lombardia, Politecnico di Milano, Fondazione Cariplo.prevendite www.ticketone.it