DESIGN E MOTORI: PIQUADRO E LAMBORGHINI PRESENTANO LO ZAINO CON L’ANTIFURTO Stampa
Scritto da Francesca Motta   
Giovedì 14 Marzo 2019 00:00

Il marchio di accessori tech-design per business traveller Piquadro e l’azienda di supersportive di lusso Automobili Lamborghini presentano al Salone Internazionale dell’Automobile di Ginevra, in programma dal 7 al 17 marzo, lo zaino Bagmotic Special Edition Automobili Lamborghini, un’esclusiva collezione composta da sessantatré pezzi in cui si ritrovano tutti i valori che accomunano le due eccellenze italiane: l’attenzione al design, i contenuti altamente tecnologici e la cura per il dettaglio. Lo zaino, concepito dal team di designer Piquadro, combina materiali tecnici tipici delle supersportive Lamborghini, come l’Alcantara e la fibra di carbonio, con un pregiato pellame pieno fiore. I dettagli sono d’ispirazione sportiva, come l’inserto arancio Argos sul fronte, che richiama la tipica forma a Y presente nel design Lamborghini e particolarmente evidente nei sedili delle vetture e nelle luci dei proiettori. Le funzionalità sono numerose; alcune, molto tecnologiche, ne fanno uno zaino intelligente, in grado di comunicare grazie alla tecnologia Bagmotic di Piquadro che consente l’interazione tramite cellulare. Grazie all’app Connequ lo zaino è connesso via Bluetooth allo smartphone che funziona come un allarme in caso di furto o smarrimento. In tema di sicurezza, lo zaino è dotato di una serratura a combinazione, di un cavetto antifurto e di una speciale tasca per il portafoglio con protezione RFID per evitare la clonazione delle carte di credito.