Fiabe danesi Stampa
Scritto da Livia Borghetti   
Sabato 19 Dicembre 2015 00:00

fiabedanesi“Fiabe danesi”, una selezione di fiabe e leggende tradotte dal danese da Bruno Berni, segue il primo volume della stessa serie, “Fiabe lapponi”, già apprezzate e segnalate. 

Chi lo dice che le fiabe siano solo per i bambini? Questo libro affascina tutti, anche i grandi che, oltre a rivivere l’incanto ed i ricordi dell’infanzia, scoprono o riscoprono la magia ed il pathos tipici dei Paesi nordici.

Prevale il rapporto profondo fra natura, animali della foresta e della fattoria, mentre incantesimi tremendi e forze sovrumane coinvolgono re, regine, principi e principesse ma anche contadini, artigiani, popolani, poveri e miserabili schiacciati dalla loro umile esistenza e messi a confronto con streghe malefiche, maghi, incantesimi, sortilegi di ogni genere, vendette, rivalse, malvagità. Ampio respiro emerge dai personaggi positivi, astuti, animati da buoni propositi, sentimenti di riconoscenza, altruismo. Le prove da superare sono indicibili, impossibili ma, alla fine, la costanza ed il desiderio di vincere il male, le sopraffazioni, le ingiustizie, i malefici rendono vincenti gli animi buoni. Prove queste che non sono poi così distanti dalle prove quotidiane che si devono affrontare ogni giorno e la lotta per superarle, anche senza l’aiuto di magia, sortilegi e pozioni miracolose, ci esortano ad affrontarle e vincerle. Il coraggio, la fiducia in sé stessi, l’amore al di sopra di ogni cosa, la perseveranza sono l’insegnamento positivo che si ricava da questa lettura.

Iperborea è stata fondata da Emilia Lodigiani nel 1987 con il preciso obiettivo di far conoscere la letteratura dell'area nord-europea in Italia. Primi a esplorarla in maniera sistematica, con vasta libertà di scelta e una produzione di altissima qualità, che spazia dai classici e premi Nobel, inediti o riproposti in nuove traduzioni, alle voci di punta della narrativa contemporanea. Oltre ai paesi scandinavi (Svezia, Danimarca, Norvegia e Finlandia), Iperborea pubblica la narrativa dell'area nederlandese, estone, islandese (incluse le antiche saghe medioevali) e dal 1998 una collana di saggi letterari per offrire al lettore spunti di approfondimento. Nel 2010 ha lanciato una nuova collana di gialli, Ombre, caratterizzati dalla consueta attenzione alla scrittura, ai temi etici, sociali e politici del nostro tempo. Agli autori di maggior successo, Arto Paasilinna, 120.000 copie superate con L'anno della lepreBjörn Larsson, 100.000 copie con La vera storia del Pirata Long John Silver, si affiancano i nomi più noti della letteratura nordeuropea.

www.iperborea.com