73 anni di storia, 40 di partnership Stampa
Scritto da Redazione   
Martedì 04 Agosto 2020 12:44

Al 40esimo anno insieme – traguardo che ne fa il partner ad oggi più longevo della storia del Locarno Film Festival – UBS ha deciso di celebrare proprio i 73 anni della manifestazione sostenendo la nascita di 40yearsubs.locarnofestival.ch. Un sito web interamente dedicato all’archivio del Festival, in cui riscoprire le infinite storie raccontate e raccolte dal 1946 a oggi, e in cui ricordare il percorso congiunto della manifestazione e di UBS, a partire da quel 1981 in cui tutto cominciò. 

È online, è storia e sarà presto futuro. È 40yearsubs.locarnofestival.ch. In un anno così particolare – un anno in cui non ci sarà la Piazza Grande del Prix du Public UBS, che ogni estate accende le emozioni degli ottomila spettatori delle notti di Locarno – il Festival e UBS hanno pensato che fosse proprio questo 2020 il momento per fermarsi simbolicamente e cominciare a raccontare una storia. Una storia fatta di tante altre storie; un cammino lungo 73 anni, composto da piccoli passi mai identici tra loro. È nato così il nuovo sito web da oggi online che, in questi giorni, ha iniziato a raccogliere i ricordi di una storia così lunga e ricca. 

A partire dalle prime immagini e dai video che inaugurano il cammino di 40yearsubs.locarnofestival.ch, il sito-archivio firmato a quattro mani da Locarno Film Festival e UBS, si racconterà in maniera inedita al pubblico quel che è successo dal 1946 a oggi. E lo farà con gli elementi che caratterizzano l’esperienza estiva della manifestazione: le parole, i film, i premi, la piazza, ma anche la pioggia, le lacrime, le sedie, il camping e, naturalmente, le matite. Quelle matite con cui, per tantissimi anni, il pubblico della Piazza Grande ha scritto il suo film del cuore, il Prix du Public UBS. Le sedie, gialle o nere, su cui il pubblico tornerà a sedersi presto, per vivere di nuovo la magia di uno dei cinema più grandi d’Europa. Il camping da cui Bruno Ganz visse il suo primo Festival, da bambino, e le lacrime con cui Adrien Brody ha vissuto la sua notte in Piazza nel 2017. L’archivio online del Locarno Film Festival non si configurerà come un racconto cronologico, bensì come un racconto emotivo, fatto di minuscoli attimi e grandi notti, di oggetti e di emozioni, di pensieri e telefonate. Come la meravigliosa riflessione di enrico ghezzi di un anno fa, in occasione del conferimento del Premio dell’Utopia, o l’esilarante telefonata alla Piazza di Roberto Benigni, nel 1998, per la proiezione de La vita è bella

Tra i ricordi dell’archivio, Locarno Film Festival e UBS hanno anche nascosto un regalo per completare le celebrazioni del 40esimo anniversario insieme. Visitando il sito e partecipando al concorso, con pochi click, gli utenti potranno infatti vincere un Experience Package valido per 4 persone per Locarno74, in programma dal 4 al 14 agosto 2021. Il pacchetto prevede 4 Vip Packages per vivere il sabato sera del 7 agosto 2021 in Piazza Grande entrando dal tappeto rosso, una notte per 4 presso l’Hotel & Lounge Lago Maggiore e un’attività a scelta, sempre per 4 persone, nella regione Ascona-Locarno

Dopo Locarno 2020, il racconto iniziato oggi, quello di 40yearsubs.locarnofestival.ch, non si fermerà. Perché passo dopo passo, ricordo dopo ricordo, continuerà a raccogliere le narrazioni e le emozioni che, di estate in estate, tornano a crescere e a riempire gli occhi del pubblico. Oggi il sito racconta quel che è stato fino all’estate 2019: presto ci racconterà anche quel che sarà successo a Locarno 2020 – For the Future of Films. Perché questa storia, e questa partnership, sono appena cominciate.