Cirque du Soleil: TOTEM Stampa
Scritto da Chiara Marcon   
Giovedì 06 Settembre 2018 00:00

Buona la prima, come si dice, per il primo spettacolo di Totem. Il Cirque du Soleil arriva a Zurigo, con il suo spettacolo, un appuntamento che si rinnova ogni anno, con uno spettacolo nuovo e colorato. Dal 05 settembre al 14 ottobre, nella zona periferica di Hardturm, il tendone circense francese più importante della storia del circo presenta il suo spettacolo al suo fedele pubblico elvetico. 

Totem, racconta l’evoluzione dell’uomo, dalle sue origini anfibie al sogno moderno del volo, il palco ricorda una gigantesca tartaruga, che simboleggia l’origine della vita in molte culture. 

Acrobati, ballerini, musicisti, portano sul palco la relazione che gli umani hanno con altri esseri viventi, i loro sogni e il loro potenziale infinito. 

Evoluzione in un precario equilibrio, che spinge l’uomo a cercare sempre di più, fino all’esplorazione e al volo. Il volo, che porta l’uomo sempre più un alto, e sempre più lontano.

Dalla prima mondiale del 2010, TOTEM ha incantato oltre 5 milioni di spettatori, in oltre 45 città. Scritto e ideato da Robert Lepage porta TOTEM con un team di 46 artisti, attori, cantanti e musicisti di una grande varietà di imprese sul palco, che portano sul palco tantissime discipline artistiche con un risultato sorprendente e di grande omogeneità.

Si va da atletica su commedia e teatralità commovente effetti visivi sorprendenti.

Il Cirque du Soleil, fondato nel 1984 da un gruppo di venti artisti di strada, il Cirque du Soleil è diventato una società globale con base in Quebec che produce intrattenimento artistico di alto livello. Cirque du Soleil impiega quasi 4.000 persone, tra cui 1.300 artisti e artisti provenienti da oltre 50 paesi diversi. Finora, oltre 180 milioni di spettatori in oltre 400 città in più di 60 paesi nei cinque continenti hanno visto le sue produzioni.

Informazioni: www.cirquedusoleil.com

www.musical.ch/totem