The Illusionists a Zurigo Stampa
Scritto da Chiara Marcon   
Domenica 05 Maggio 2019 07:41

IMG 1116La magia e l’illusione fa parte tutti i giorni della nostra vita, chi in qualche momento non desidera di sparire o poter essere in due posti contemporaneamente? 

Ecco che gli illusionisti, composti da  Andrew Basso, Luis De Matos, Kevin James, Sos & Victoria, Yu Ho-Jin, James More, Enzo, sono i sette illusionisti che portano il pubblico di grandi e piccini, in mondo fantastico e dove tutto è possibile.

Mattatore e presentatore è il portoghese Luis De Matos, occhi magnetici e gesti teatrali introduce lo show tra laser e modernità, non dimenticando che l’ispiratore di tutti i tempi è sempre il grande Harry Houdini, grande illusionista e escapologo della storia.

Poi via via sul palco i suoi colleghi, dove ciascuno ha le sue carte da giocare, ma mai bene come il manipolatore Yu Ho-Jin, che con le sue dita affusolate e il suo aspetto da gentiluomo d’altri tempi, fa sparire e apparire le cose talmente velocemente che il pubblico anche se attento non riesce a carpirne i segreti.

IMG 1112I trasformisti Sos & Victoria, che si cambiano talmente in fretta, che passare da un’epoca all’altra o da un punto all’altro della giornata sembra uno scherzo, e non ci sono mai vestiti fuori posto.

Poi il grande inventore Kevin James, che tra scienziato pazzo e illusionista da vita e forma ai sogni dei bambini, cigni di carta che volano, rose di carta che profumano e fluttuano nell’aria e la neve, che cade sul pubblico ai primi di maggio.

Andrew Basso, tira fuori il suo lato italiano, all’inizio flirtando che un’assistente pescata dal pubblico a caso, e tra una chiacchiera e l’altra, si libera da una corda, fa ridere il pubblico, e magari riceve pure il numero di telefono della fortuna signora. Poi passa al suo numero “serio”, e immerge legato in un cubo d’acqua, riuscirà a liberarsi? il pubblico trattiene il fiato fino alla fine ma lui in meno di tre minuti si libera esce e si rimette il suo accappatoio, come se avesse fatto una semplice nuotata.

James More ed Enzo, sono introvabili, si nascondo, spariscono, e non si trovano mai al posto dove si lasciano, incredibile che per tutta la durata dello show gli spettatori non riescano mai capire dove e che cosa facciano.

Magia, illusione…musica, e luci portano tutti in mondo fantastico, dove ci si diverte e il biglietto prevede un ritorno purtroppo da una terra fantastica e magica come quella di un palco con sette illusionisti. 

Record di spettatori a Zurigo, The Illusionist, hanno anche avuto uno show aggiuntivo al Samsung Hall di Zurigo, nella foto sopra a destra, per poi ripartire verso l’America e nelle loro valige gli illusionisti non hanno solo trucchi, ma anche tanta magia ed emozione da regalare al pubblico.

https://www.theillusionistslive.eu/ch/