Prosegue la ricca programmazione del FIT al LAC con una settimana di spettacoli tra film, danza, teatro e performance. Stampa
Scritto da Rossella Rizzi   
Mercoledì 25 Settembre 2019 00:00

Lunedì 30 settembre e martedì 1ottobre alle ore 19:00 in Sala 4 vedremo due straordinari film di due grandi registi della scena contemporanea teatrale.
Si inizia con il bernese Milo Rau e il suo 
The Congo Tribunal, ritratto senza veli di una delle più sanguinose guerre economiche della storia dell’umanità.

Film in francese, inglese, tedesco, shawili, lingala con sottotitoli in inglese.
Il giorno dopo il film Teatro de guerra dell’argentina Lola Arias ci parla dell’incontro di sei veterani della guerra delle Malvinas/Falkland che si ritrovano trentacinque anni dopo il sanguinoso conflitto.Film in spagnolo con sottotitoli in inglese.

Le due proiezioni sono prologo di due spettacoli della stagione del LAC; sabato 23 e domenica 24 maggio andrà in scena Hate Radio uno dei lavori più conosciuti di Milo Rau

A seguire martedì 1 ottobre, sul palco della Sala Teatro alle ore 20:30 vedremo Chro no lo gi caldella coreografa e danzatrice svizzera Yasmine Hugonnet. Sul palcoscenico Hugonnet è accompagnata da Audrey Gaisan Doncel e Ruth Childs, nipote della celebre coreografa americana Lucinda Childs. Lo spettacolo apre la stagione di danza del LAC.

La ricca programmazione del FIT prosegue con Imitation of life del regista ungherese Kornél Mundrucz

Teatro giovedì 3 ottobre alle ore 20:30.

Biglietteria LAC
Piazza Bernardino Luini 6 CH–6901 Lugano
+41 (0)58 866 4222 www.luganolac.ch Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Orari d’apertura
Ma–Do: 10:00–18:00