Take That: Ultima tappa a Zurigo del tour Stampa
Scritto da Chiara Marcon   
Lunedì 01 Luglio 2019 12:09

takethatI Take That, ieri sera hanno infiammato l’hallestadion di Zurigo, riunendo trent’anni di successi indimenticabili che negli anni novanta hanno fatto innamorare milioni di ragazzine.

Da cinque a tre della formazione originale, Gary Barlow, Mark Owen, e Howard Donald, sono uomini a tutto tondo, che durante il concerto fanno notare al nostalgico pubblico, che essendo in giro da un mese per il tour sentono la mancanza delle loro famiglie. 

I ragazzi, iniziano giovanissimi e subito sono sommersi da un grande successo che non sanno nemmeno mediatamente gestire, numeri impressionanti li seguono 45 milioni di dischi venduti, dodici successi in Inghilterra, oltre a quattro album tra i più venduti del ventesimo  secolo.

La band festeggia trent’anni di successi e sul palco e lo spettacolo di ieri sera ha riportato sulla scena balletti e mosse che si facevano in discoteca la domenica pomeriggio. Palco essenziale, luci anche retrò ma tanta voglia di metterci voce e anima, e tanti ringraziamenti ad un pubblico che rimane presente nonostante tutto. 

Vecchi ricordi con Back For Good, occhi lucidi con Nerver Forget e gambe mai stanche per ballare e saltare sotto il ritmo di Shine, Pray, It Only Takes a Minute. 

Uno show breve, in tutto un’ora e venti di musica e poi dei saluti frettolosi hanno chiuso un tour che ha fatto sempre sold out, peccato non aver concesso un altro bis ad un pubblico che indossava ancora le magliette con le loro foto di tanti anni fa.

Scaletta della serata: 

Greatest Day

Shine

Get Ready for It

Giants

Patience

Pray

Everything Changes

It Only Takes a Minute

Could It Be Magic

Babe

A Million Love Songs

Back for Good

Out of Our Heads

Everlasting

These Days

The Flood

Cry

Relight My Fire

Rule the World

Never Forget

Info: https://takethat.com