Onde sonore britanniche al Moon&Stars Stampa
Scritto da Sebastiano Caroni   
Giovedì 18 Luglio 2019 12:15

liam gallagherAppuntamento ridimensionato quello di mercoledì 17 luglio al Moon&Stars di Locarno a causa dell’assenza, peraltro preannunciata, degli Snow Patrol. Serata quindi tutta all’insegna del rock and roll formato Liam Gallagher, che per l’occasione ha recuperato vecchi successi degli Oasis alternandoli a brani più recenti mantenendo, fra una canzona e l’altra, uno stile dimesso e un po’ strafottente che però, lo sappiamo, è un marchio di fabbrica. La musica, in ogni caso, ha risposto all’appello: in questo bisogna dare atto a Liam per aver portato in Piazza Grande un rock and roll concreto, senza fronzoli, e che non necessita di inutili effetti scenici. Ma ormai, anche questo lo sappiamo, il rock inglese può contare su molte risorse. Di certo si può dire che Liam incarna uno stile particolarmente british, anche se non sempre in positivo. Fra i personaggi che meglio esemplificano la cultura inglese, uno di questi è sicuramente James Bond; un altro è il suo opposto, Mister Bean. Liam, di sicuro, si trova più dalla parte di Mister Bean che di James Bond. Un Mister Bean un po’ strafottente, però. 

https://moonandstars.ch/it