TURISMO, ROMA LA META ITALIANA PREFERITA DAGLI EUROPEI NEL 2016 Stampa
Scritto da Redazione   
Lunedì 13 Febbraio 2017 00:00

Il motore di ricerca di voli e hotel Jetcost (www.jetcost.it) analizza periodicamente le ricerche effettuate attraverso il suo sito web, in modo che i dati ottenuti siano altamente affidabili e attuali, e non solo delle previsioni o dei sondaggi. Quelli che hanno analizzato i risultati del 2016 hanno indicato che la maggior parte degli europei che hanno deciso di viaggiare in Italia nel corso dell'ultimo anno hanno scelto Roma. Nonostante sia una delle più antiche città del mondo, che attira ogni anno oltre 16 milioni di turisti, la Capitale è anche molto dinamica, un luogo dove moderni edifici luminosi si incontrano con le antiche rovine. A questa immagine hanno contribuito i migliori architetti del mondo come Richard Meier, Renzo Piano, Massimiliano Fuksas, e buoni esempi del loro lavoro sono l'Auditorium Parco della Musica, il MAXXI, il Museo Nazionale per le Arti del XXI secolo progettato da Zaha Hadid o il quartiere EUR. Tutto questo ha reso la città la meta più richiesta dai viaggiatori spagnoli, portoghesi, inglesi, francesi, tedeschi e olandesi, e la seconda scelta dei russi. Roma è stata anche tra le destinazioni più ricercate dagli italiani lo scorso anno, ottenendo il quarto posto nella classifica. La capitale della Lombardia, Milano, oltre alle sue numerose attrazioni, è una delle capitali mondiali della moda e offre infinite opportunità per lo shopping più elegante, per esempio è famosa per i negozi di Brera, dove si possono acquistare prodotti di cuoio eccellenti e via Monte Napoleone, con le sue boutique costose ed esclusive. Milano è la seconda città più popolosa d'Italia e nella classifica di Jetcost si posiziona come la città più ricercata dagli italiani e dai russi per trascorrere qualche giorno di vacanza, e al secondo posto per gli spagnoli, i portoghesi, gli inglesi e gli olandesi, mentre i francesi la mettono al terzo posto e i tedeschi al quarto. La Sicilia è uno dei gioielli del Sud Italia, si può scoprire, imparare a conoscere e vivere attraverso una serie di percorsi alternativi, a seconda dei gusti e delle esigenze, attraverso la natura, la storia o la tradizione. Per visitare Taormina, Siracusa e l'Etna il punto di partenza ideale è sempre Catania, che è stata scelta come seconda meta preferita dai turisti tedeschi, terza per i russi e sesta per gli inglesi, ed è tra le dieci città più ricercate dai francesi e dagli spagnoli. Da parte sua Palermo, l'altra grande città della Sicilia, e la quinta più popolosa d'Italia, è la quinta destinazione più ricercata dai francesi ed è tra le prime dieci preferite da spagnoli, portoghesi, inglesi, tedeschi e russi. Anche gli italiani hanno scelto la Sicilia per trascorrere qualche giorno di mare e di sole durante il 2016, rendendo Catania la seconda città più ricercata dell'anno e Palermo quarta tra le città italiane preferite e ottava nella lista globale. Il Veneto occupa una posizione molto buona nelle preferenze di numerosi utenti europei, secondo i dati raccolti da Jetcost nel 2016, con Venezia, la Serenissima, in testa, che è stata scelta come seconda destinazione favorita da francesi e come terza da spagnoli, portoghesi e inglesi, quarta per gli olandesi e i russi. E’ anche tra le venti più ricercate dagli italiani per le loro vacanze. La magia di Venezia è nel fatto stesso che la città continua a sopravvivere al dominio delle acque, è la città dei canali, che Canaletto seppe ritrarre con precisione chirurgica. E’ come ferma nel tempo, sembra un museo a cielo aperto, che incanta da sempre i turisti, e li invita a vagare avanti e indietro tra i suoi palazzi gotici e rinascimentali. Anche Verona, però, si difende bene, grazie soprattutto al mito intramontabile dell’amore tra Romeo e Giulietta; è tra le dieci destinazioni preferite da portoghesi e olandesi. Un’altra Regione ben posizionata in classifica è la Toscana, la sua capitale Firenze è al terzo posto nelle preferenze di tedeschi e olandesi, quarto per gli spagnoli, quinto per portoghesi e britannici e sesto per i francesi. La capitale della Toscana è famosa in tutto il mondo, l'antico maniero dei Medici è la culla della cultura e dell'arte per eccellenza. E’ tutto un museo, qui sono conservati perfettamente famosi monumenti, come il Duomo con il campanile di Giotto, Santa Maria Novella, Palazzo Vecchio e la Galleria degli Uffizi, con capolavori unici al mondo. Poi c’è Pisa, che grazie alle sue innumerevoli bellezze a Piazza dei Miracoli, dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco, attira ancora ogni anno numerosi turisti, tanto da essere la quinta città più ricercata dagli olandesi e tra le otto più ricercate da spagnoli, portoghesi e inglesi. Un'altra città monumentale, ricca di storia e con un centro storico dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco, è Napoli, che vanta alcuni tra i migliori teatri del mondo ed è spesso definita un enorme museo all'aperto, per la sua profusione di statue, monumenti e palazzi storici: si colloca come la quarta città più ricercata nel 2016 da inglesi e francesi, quinta per i tedeschi, sesta per spagnoli e olandesi e settima per i portoghesi. Gli italiani sembrano d’accordo con il resto degli europei e mettono Napoli tra i primi posti nelle loro ricerche; è ottava nelle preferenze globali e quinta tra le città italiane. Infine, Bologna, città universitaria, medioevale, ricca di storia, affascinante e divertente da esplorare. Ad attrarre è anche la sua cucina, basta pensare alla mortadella che porta il suo nome. E’ tra le cinque destinazioni preferite da spagnoli e russi. Mentre Bari, in Puglia, di fronte alle acque dell’Adriatico, è un importante porto turistico e commerciale, che si colloca al sesto posto come meta più ricercata da tedeschi e russi. Entrambe le città sono anche tra le dieci più gettonate da altri turisti europei e tra le venti più ricercate dagli italiani nell'anno appena trascorso.