Bit a Milano Stampa
Scritto da Redazione   
Martedì 04 Aprile 2017 07:47

Per un viaggio culturale oltre le solite mete, la scelta va dalla Turchia sulle orme di antichi popoli come i Frigi o gli Ittiti, ma anche lungo le strade di San Paolo, ai templi khmer unici al mondo della Cambogia, dal passato persiano alle grandi citta' sante dell'Iran. Ma anche il Giappone, mix di modernita' e tradizione tra le mete piu' gettonate del momento in Asia, o l'Argentina, il piu' europeo dei Paesi latinoamericani, dove al fascino Belle Époque di Buenos Aires, la "Parigi del Sudamerica", si affianca la natura mozzafiato delle Ande, della Patagonia o delle pampas del Nord. Questa edizione della Bit propone infine una maggiore accuratezza rispetto al passato nella profilazione e selezione degli oltre 1.500 hosted buyer italiani e internazionali, con un tasso di ricambio di quasi il 60%. Il 44% dei buyer arriva dall'Europa, dove si dirige la maggioranza dei turisti italiani all'estero. Il 25% proviene dalle Americhe, che ricevono circa 2,7 milioni di arrivi italiani e ne totalizzano piu' di 7,5 milioni verso il nostro Paese, con tassi di crescita fino al +24,7% per l'incoming dal Centro-Sudamerica. Un altro 22% arriva dall'Asia, che registra circa 6,6 milioni di arrivi in Italia crescendo a ritmi fino al +30% e accoglie 2,5 milioni di arrivi italiani, insieme con la Russia, che da sola invia in Italia altri 2 milioni di turisti.