Notice
San Gallo regione da scoprire, visitare e conoscere Stampa
Scritto da Chiara Marcon   
Giovedì 29 Novembre 2018 08:17

g View St.GallenMartedì ventisette  novembre al ristorante Wrtschaft Neumarkt di Zurigo, è stata presentata alla stampa una serata speciale dedicata alla Regione di San Gallo e al suo lago, organizzata dalla Gretz Communications , in rappresentanza dell’ufficio turistico St.Gallen – Bodensee Tourismus, il suo istrionico direttore Thomas Kirchhofer, ha dato i punti chiavi di lettura di un paesaggio  e di un patrimonio artistico a portata di tutti.

 Nel corso della serata è stata organizzata una degustazione di birre Schützengarten, dalla sommelier Silvia Nägeli, che con grande maestria ha saputo illustrare al pubblico gli aromi e i sapori delle birre portate al palato per l’assaggio. Non solo birre alcoliche ma anche birre senza alcool arricchite di aromi di frutti tipici dell’estate che in una serata fredda e pungente zurighese ci hanno fatto rimpiangere l’estate passata da poco. Immancabile poi anche il vino rappresentato dalla ditta Tobias Wein.Gut., che non solo cura la produzione di vino locale ad altra qualità ma anche l'attenzione per la presentazione della bottiglia a tavola, che magicamente cura l'etichetta dove un piccolo risvolto racchiude la preziosa firma del produttore, e questo dimostra l'attenzione verso il cliente. 


{gallery}SanGallo{/gallery}


San Gallo, che nel suo territorio comprende anche Wil, Rorschach e Rheintal,  si trova in una posizione strategica di confine e si affaccia sul lago dove facilmente poi si traghetta verso la Germania, negli ultimi anni la regione si è impegnata ad affermarsi sul tema turistico cercando modificando anche i prezzi e ampliando l’offerta a tanti tipi di clientela.

Tante le proposte offerte, sport invernali ed estivi, visite guidate ai momenti iscritti anche come patrimonio dell’Unesco, come la Cattedrale Gotica, la biblioteca più famosa al mondo, e il convento, non solo cultura ma anche shopping di lusso e non, e poi tante offerte gastronomiche per provare la cucina del territorio. Tante le fiere e le proposte di intrattenimento tutte consultabili nel sito del turismo. 

Alla fine la serata si è chiusa in dolcezza con la cioccolata della ditta Maestrani, che offre in questo periodo molti work shop sul natale e visite guidate per piccoli e non perchè la golosità per fortuna non conosce età. Maestrani è anche soprannominata la fabbrica della felicità, visto che un pezzo di cioccolato accontenta sempre tutti, e sottolinea tanti momenti della nostra vita. Chi non ha mai sperato veramente che le loro famose coccinelle di cioccolato Munz non portassero davvero fortuna e chi una volta nella vita non ha sciolto le sue famose berrete di cioccolato dentro il pane rendendolo appetitoso…anche nel territorio san gallese passare  e fare una visita alla fabbrica vale la pena…

Una serata all’insegna dei sapori e della tradizioni, di un territorio che nel futuro spera di conquistare sempre più turisti rispettosi dell’ambiente e del momento in cui visitano la città.

Momenti preziosi da passare a San Gallo per info : www.st.gallen-bodensee.ch

 

Altre Info: 

www.gretzcom.ch

https://st.gallen-bodensee.ch/de/

www.maestrani.ch

www.tobias-weingut.ch

https://www.schuetzengarten.ch

Nelle foto i protagonisti della serata. l'interno ed esterno del ristorante Wrtschaft Neumarkt di Zurigo, e alcune immagini del territorio per gentile concessione dell'Ufficio Turismo San Gallo.