Voglio vivere così … in Toscana Stampa
Scritto da Chiara Marcon   
Venerdì 15 Maggio 2009 00:00

marta cecchetto.jpgPresentato, in conferenza stampa, un modo di far turismo in Toscana a trecentosessanta gradi, all’Hotel Marriott di Zurigo. Dopo i saluti di benvenuto di L. Campanelli responsabile ENIT Monaco e i ringraziamenti per l’organizzazione dell’evento a V. D’Elia, responsabile ENIT di Zurigo, la parola è passata al Console Generale d’Italia, Mario Fridegotto.






marta cecchetto 3.jpgIl Console si è detto lieto di partecipare ad eventi di promozione dello splendido territorio italiano, dopo un breve ed amichevole saluto, tolti i toni formali che di norma accompagnano il suo ruolo, ha lasciato la parola alla Dottoressa Rosanna Cangianiello, responsabile dell’Agenzia di Promozione Economica della Toscana che ha lanciato le immagini del nuovo spot televisivo, ideato per la nuova campagna promozionale e pubblicitaria.

Un filmato che vede come protagonista la bellissima modella Marta Cecchetto, eterna fidanzata del fuoriclasse, Luca Toni, e scelta a discapito della “povera” Naomi Campbell, come protagonista. L’algida bellezza di Marta , fasciata da abiti d’altri tempi, immersa in scenari onirici, che in pochi secondi, in modo accattivante e assolutamente moderno, discostandosi dai vecchi cliché di marketing, dove per promuovere il territorio si usano immagini quasi immobili e assolutamente scontate, “tocca” con mano, tutto quello che i turisti possono assaporare nei tempi di una vacanza. Buona cucina, sport all’aperto, terme, arte, un’alchimia in perfetta simbiosi. La colonna sonora, la canzone di Ferruccio Tagliavini, “ Voglio vivere così”, con un ritornello tipico da tormentone: “Voglio vivere così /col sole in fronte /e felice canto/beatamente... /Voglio vivere e goder/l'aria del monte/perché questo incanto/non costa niente”, fa capire l’intenzione di unire la classicità e la tradizione con la freschezza dell’immagine e dell’interpretazione. Il costo pubblicitario? Circa 2,9 milioni di euro. Più 650mila euro per la produzione del filmato, per girare lo spot che andrà in onda in tutto il mondo. In Italia sarà trasmesso sulle reti Rai e Mediaset. Dopo lo spot, si è passati ai numeri, dove la regione Toscana non è certo, seconda a nessuno:

- 479 musei
- 198 teatri
- 5.000 edifici storici artistici
- 300 siti archeologici
- 3 parchi nazionali
- 98% coste balneabili
- 21 Bandiere blu

Non solo turismo da terraferma, ma una collaborazione stretta tra tutti i singoli elementi del territorio, e la parola poi è passata al rappresentante dell’ATP Arcipelago, il Dottor Disperati, ente che racchiude come uno scrigno delle perle preziose come l’Isola D’Elba, Capraia, Pianosa, Giglio, Monte Cristo, Gorgogna, Giannutri. Un modo di far vacanze attive.
Disponibile una guida per il diving, e la possibilità di praticare l’archeologia subacquea, una carta dei porti e una guida a schede, comoda da portare con sé utile per le escursioni in bici, che riesce a soddisfare vari tipi di preparazione e attitudine verso le due ruote.
Famoso il festival del camminare, chiamato Walking Festival, che porta i turisti, con una semplice e paziente camminata dall’entroterra alle isole.
Tante le celebrazioni dedicate a Galileo Galilei, che potete approfondire consultando il sito internet www.turismo.intoscana.it.

Toscana, il più bel modo di essere, il più bel modo di vivere…che cosa aspettate a partire?

(Foto: immagini tratte dallo spot modella Marta Cecchetto)