Fiat Panda: Rubacuori europea, regina del segmento A Stampa
Scritto da Graziano Guerra   
Venerdì 11 Settembre 2009 00:00
Fiat_PandaPanda_Climbing_01.jpgRecord e storico traguardo nel 2009 per la Fiat Panda e per lo stabilimento Fiat Auto Poland di Tychy in cui viene prodotta. È uscita qualche settimana fa dalle linee dell’impianto polacco l’esemplare numero 1.500.000: una 1,3 Multijet Emotion di colore blu magnetico e destinata a un cliente italiano 090723_F_Panda.jpgIniziata a maggio 2003, la produzione a Tychy della Fiat Panda è costantemente cresciuta – nel 2009 ne sarà prodotta la cifra record di circa 285 mila – e la vettura ha conquistato un numero sempre maggiore di ammiratori in tutti i principali mercati europei, successo testimoniato dai numerosi premi vinti, tra cui il prestigioso titolo di Car of the Year 2004. Fiat Panda è diventata un vero e proprio fenomeno di mercato, risultando la vettura del segmento A più venduta in Europa ininterrottamente dal 2003 a oggi, con una richiesta che continua negli anni a mantenersi a livelli da record. Il 93,3 per cento delle Panda prodotte a Tychy è esportato in 74 nazioni, tra le quali (oltre a Italia, Francia e Germania che sono i suoi principali mercati) anche in stati come Giappone, Sudafrica, Messico. La grande piccola è disponibile con quattro tipi di motore. Tre a benzina (1.1 da 54 cv, 1.2 da 60 cv e 1.4 da 100 cv) e uno diesel (il 1.3 Multijet da 70 cv), a basso impatto ambientale e dai ridottissimi consumi. Senza dimenticare le 4x4 a trazione integrale, le serie speciali (come Mamy, Glam e Adventure) e le versioni ecologiche Natural Power a metano e GPL, che dimostrano l’importanza data da Fiat al rispetto dell’ambiente. Inoltre, la Fiat Panda può essere equipaggiata con cambio manuale o automatico Dualogic.  

Fiat Auto Poland:
Lo stabilimento polacco occupa quasi 6 mila dipendenti e dalle sue linee esce un’auto ogni 35 secondi. La fabbrica di Tychy rientra nell’élite mondiale dell’industria automobilistica, come recentemente confermato con l’assegnazione del Silver Level dall’audit internazionale “Word Class Manufacturing” per l’utilizzo dei migliori e più efficaci metodi di gestione del processo produttivo. Tutto questo si traduce in modo diretto sulla qualità delle vetture prodotte: per esempio, nel ranking di affidabilità pubblicato dall'ADAC (l’Automobile Club tedesco) la Fiat Panda ha raggiunto il primo posto nella categoria city car – segmenti A e B.