Impressioni di guida: Kia Soul 1.6 CRDi automatica Stampa
Scritto da Graziano Guerra   
Sabato 12 Dicembre 2009 00:00
kia soul 04.jpgSono molte le possibilità di personalizzare questa Urban Crossover dall’indole poliedrica, ma noi, la Soul, la preferiamo così, nella versione Trend, con cambio automatico, rossa. Come motore il brillante 1.6 CRDi turbodiesel. Con Kia Soul non si passa inosservati, perché ha linee che si stagliano nettamente nell’attuale panorama stradale. Giovanile ma seria, elegante ma sportiva, regala subito l’impressione di essere comoda, spaziosa e sicura.
kia soul 14.jpgkia soul 16.jpg Al volante le sensazioni sono del tipo Crossover-Suv, con posizione di guida un po’ elevata così da consentire una bella visione sulla carreggiata. La cinque posti offre di serie un equipaggiamento molto ricco che comprende fra l’altro: climatizzatore, sistema audio con radio/CD, USB, AUX e la possibilità di connettere un iPod, cristalli dei finestrini anteriori e posteriori a comando elettrico, servosterzo elettronico e dettagli molto piacevoli come le tendine parasole, presa di corrente da 12 volt sulla consolle centrale, termometro temperatura esterna, ganci per fissare i bagagli e ripostigli nel sotto-bagagliaio. La versione Trend si distingue in più per i cerchi in lega leggera da 16”, barre portapacchi, fari antinebbia, volante e leva del cambio con rivestimento di pelle, retrovisori a comando elettrico, sensori di aiuto parcheggio, telecomando della chiusura centralizzata e comandi audio sul volante. Il programma di stabilità elettronica (ESP) abbinato al controllo di trazione (TCS) e all’assistente di frenata (BAS), tutto di serie sulla versione Trend, consente di viaggiare sempre con la dovuta tranquillità. Quattro freni disco, ABS con ripartitore elettronico della forza di frenata, completano il quadro. In caso di collisione, Soul protegge i suoi passeggeri con le dotazioni più moderne. Il brillante turbodiesel da 128 CV è stato sviluppato nel centro Kia tedesco di Rüsselsheim, a gestione elettronica con assetto a geometria variabile (VGT) è dotato di filtro anti-particolato e segna consumi mediamente molto bassi.
Consente di passare da 0 a 100 all’ora in poco più di 11 secondi, e alla vettura una silenziosità di marcia apprezzabile. Il cambio automatico a quattro rapporti è abbastanza soddisfacente, in città soffre un po’ lo stop&go, in compenso permette di viaggiare con grande comodità sia in autostrada sia sulle strade di montagna. La coreana si presenta con un listino prezzi che parte da 20'550 franchi.
 

Scheda tecnica Kia Soul 1.6 CRDi VGT Trend automatica

Motore: 1.6 CRDi VGT, 4 cilindri in linea Turbodiesel Common Rail con turbina a geometria variabile. Cilindrata (cc): 1582. Potenza max (CV/giri minuto): 128/4000. Coppia max (Nm/giri minuto): 260/1900. Sospensioni: Anteriori McPherson con ammortizzatori a gas; posteriori: doppio asse, ammortizzatori a gas. Trasmissione: Trazione anteriore, cambio automatico a 4 rapporti. Cerchi e pneumatici: 6,5x16"; 7,0x18"; pneumatici 205/55 R16; 225/45 R18. Dimensioni (mm): Lunghezza 4105, larghezza 1785, h 1610; passo 2550. Capacità bagagliaio e serbatoio carburante (litri): 340/818 – 48 diesel. Prestazioni: Velocità max 176 km/h. Consumi (l/100 km): percorso misto 5,9. Emissioni di CO2 (g/km) 155. Prezzo base di listino: 28'550.-