Impressioni di guida : Honda Civic 1.3 i-DSI Hybrid Stampa
Scritto da Graziano Guerra   
Martedì 02 Febbraio 2010 00:00
Honda_Civic_Hybrid_02.jpgL’accattivante versione Honda Civic Hybrid si presenta con un look aggressivo, specialmente nella parte anteriore dove la griglia si integra perfettamente con i nuovi gruppi ottici, i fari sono resi eleganti da una cornice cromata fumè e i fendinebbia sono incorporati. Il posteriore della berlina 4 porte si delinea per il baffo rialzato, il logo al centro e fanali ben studiati.  L’interno è piacevole ed emana una sensazione di benessere sia pur con qualche riserva per l’utilizzo di plastica che appesantisce.
Honda_Civic_Hybrid_03.jpgGli indicatori di direzione sono dotati di funzione “one-touch” e facilitano i cambi di corsia. Meccanicamente Civic Hybrid si distingue per il suo pluripremiato sistema di trasmissione automatico, abbina un motore a benzina ecologico e parco nei consumi a un motore elettrico. Il sistema IMA è efficiente nell’utilizzo urbano, con emissioni ridotte ai minimi termini, la sigla IMA sta per Integrated Motor Assist (assistenza motore integrata).

È dotata di due motori, uno a benzina, di cilindrata 1.3, i-VTEC a 3 stadi di fasatura, doppia accensione, e uno elettrico, entrambi prodotti da Honda. La combinazione dei due garantisce la messa in moto e le accelerazioni. A basse velocità (da 20 a 49 all’ora) la vettura può funzionare con il solo motore elettrico, quindi a emissioni zero. Le batterie si ricaricano poi automaticamente nelle fasi di decelerazione e frenata, allorché il motore elettrico funziona come generatore. Un’altra importante funzione che consente di ridurre ulteriormente il consumo di benzina è lo “Stop & Go”, lo spegnimento automatico quando si è fermi per esempio al semaforo rosso. Ha prestazioni paragonabili a una 1.8 a benzina ma consuma come una citycar (4,6 l/100km su percorso misto) con emissioni molto basse, soli 109g a km di CO2, nel ciclo combinato. Si guida con fluidità e il cambio automatico a variazione continua CVT è comodo e piacevole. Dotata di navigatore satellitare i-pilot con touch screen da 6,5", interni di pelle, climatizzatore automatico, 4 alzacristalli a comando elettrico, retrovisori elettrici e termici, stereo con lettore 6 CD, comandi radio al volante, sedili anteriori riscaldabili, e molto altro ancora, presenta di listino CHF 35.700. Civic Hybrid gode di una garanzia di 8 anni sul pacco batterie, che a fine ciclo saranno riciclate attraverso la rete di concessionari Honda. 

 Scheda tecnica ed efficienza energetica:
Motore 4 cilindri, 8 valvole, cilindrata 1.3; potenza 115 CV, peso a vuoto 1324 Kg
Consumo carburante: 4,6 litri per 100 Km

Emissioni di CO2: 109 gr a Km



 
  In Italia con l'associazione svizzera ATA   grg - Il primo rapporto italiano sull'impatto globale delle automobili, curato da Legambiente e dall'associazione svizzera traffico e ambiente (Ata), analizza ben 500 modelli fra i più diffusi in commercio oggi in Italia, tutti Euro4. Fra i 18 parametri di analisi c'è il consumo di carburante, la rumorosità, le emissioni di gas serra (CO2) e quelle inquinanti con impatto sanitario che hanno portato a stilare una vera e propria classifica dei modelli più o meno virtuosi, giungendo alla conclusione che non tutti gli Euro4 sono uguali e che Civic Hybrid si colloca ai vertici della classifica.