Lancia al Mondial de l’Automobile: Da sabato 2 a domenica 17 ottobre a Parigi Stampa
Scritto da Graziano Guerra   
Lunedì 20 Settembre 2010 00:00
Musa_5th Avenue_Parigi10.jpgLancia ritorna al Salone Internazionale di Parigi con i modelli Delta, Ypsilon e Musa - vetture prestigiose che rappresentano al meglio l’eleganza europea – che sfileranno sulla passerella francese insieme ad alcune vetture Chrysler (Grand Voyager Limited Black e 300C Walter P. Chrysler) a suggello della consolidata alleanza. Dopo il debutto al Salone di Ginevra, i due marchi si presenteranno a Parigi completamente uniti l’uno con l’altro su un’area espositiva che, allontanandosi dagli schemi tradizionali, propone una concezione di stand dai toni più simbolici.   A Parigi le protagoniste principali dello stand saranno la Musa e l’Ypsilon GPL (non disponibili in Svizzera) che portano al debutto le nuove motorizzazioni omologate Euro 5 a doppia alimentazione (GPL e benzina). Spazio anche per la Delta MultiAir in allestimento Hard Black. Al Salone saranno in bella mostra una Ypsilon “ELLE” (non disponibile in Svizzera) e una Musa “5th Avenue”. Quest’ultima versione, nata dalla showcar presentata al Salone di Ginevra 2010, è un’anteprima mondiale che ha l’obiettivo di riportare le sensazioni dell’alta gioielleria su una vettura attraverso l’utilizzo di materiali preziosi all’interno e colori “senza tempo” all’esterno. Al momento non è ancora dato a sapere se la „5th“ sarà disponibile anche in Svizzera. Non poteva certo mancare Lancia Delta, al Salone sarà presente in due versioni: Platino 1.6 Multijet da 120 CV DPF Selectronic (questa motorizzazione non sarà disponibile in Svizzera nella versione Platino) e una “Hard Black” 1.4 MultiAir da 140 CV Start&Stop (questa motorizzazione non sarà disponibile in Svizzera nella versione “Hard Black”). Proprio quest’ultima vettura porta al debutto mondiale il nuovissimo propulsore 1.4 MultiAir Turbo 140 CV Euro 5 e sistema Start&Stop di serie. Il Salone Internazionale di Parigi sarà aperto ogni giorno, dal 2 al 17 ottobre, dalle 10.00 alle 20.00, apertura serale il giovedì  fino alle 22.00.