Opel a Parigi : GTC Paris: la macchina dei sogni per tutte le tasche Stampa
Scritto da Graziano Guerra   
Martedì 21 Settembre 2010 00:00
Opel GTC Paris - A265301.jpgPrimi scatti degli esterni della visione Opel di una 3 porte sportiva e compatta. Si tratta del prototipo GTC Paris che sarà presentata per la prima volta al Mondial de l’Automobile 2010 in programma dal 2 al 17 ottobre. Sulle orme della nuova generazione dell’Astra Sports Tourer - anch’essa pronta al debutto mondiale al Salone dell’auto di Parigi - la GTC Paris rappresenta il prossimo passo verso il design che caratterizza i nuovi modelli Opel.   Opel GTC Paris - A265302.jpgLa compatta a tre porte, dalla presenza impattante, esprime audacia, è stata concepita per essere la macchina Opel GTC Paris - A265303.jpgdei sogni per tutte le tasche, in cui si fondono innovazione e precisione tedesca unita a un design attraente. È lunga 4,46 metri, offre spazio per cinque passeggeri. La tipica forma a lama è stata introdotta così com’era già stata vista su Insignia – un’elegante piega tesa lungo le minigonne sottoporta laterali. Frontale pulito, gruppi ottici anteriori a occhio d’aquila, bassa griglia trapezoidale, sono tratti che richiamano un carattere decisamente sportivo. L’ampia immagine è accentuata al posteriore, dove le proporzioni sono più imponenti, e dove le luci a LED, nella visione notturna creano una forma ad ala allungata. La motorizzazione della GTC Paris è un 2.0 Turbo quattro cilindri ad iniezione diretta con potenza e coppia notevoli. È equipaggiata con la tecnologia Start&Stop, a conferma che gli automobilisti possono beneficiare di prestazioni elevate mantenendo un consumo efficiente durante la guida in città. La trasmissione è manuale a sei rapporti.