Il Maggio di PRADA Stampa
Scritto da Livia Borghetti   
Giovedì 24 Maggio 2012 00:00

Schiaparelli & Prada exhibition  MET IMG 9028Prada presenta Walking in Milano, collezione di calzature fatte a mano e dedicate ai quartieri più celebri della città: Brera – Castello – Navigli - Bastioni. Stile modernista con carattere classico e grande tratto artigianale. I fondi in cuoio sono cuciti alle tomaie di pelle piena, trattate, cerate e ‘ingrassate’ per esaltarne le finiture. La mostra “Schiaparelli & Prada: Impossible Conversations”, ( foto a lato),  al Costume Institute presso The Metropolitan Museum of Art di New York sarà aperta al pubblico fino al 19 agosto 2012 per un confronto senza precedenti.

Al Gala di inaugurazione uno stuolo di celebrities hanno vestito Prada e Miu Miu, tra le quali Anna Wintour - Carey Mulligan - Marcus Mumford - Gwyneth Paltrow - Eva Mendes - Uma Thurman - Diane Kruger - Chloe Sevigny - Milla Jovovich - Linda Evangelista - Dasha Zhukova - Rita Wilson – Lucie de la Falaise – Afef Tronchetti Provera - Hugh Jackman - Colin Firth – Livia Firth - Adrien Brody - Max Minghella e molte altre per un red carpet di grande stile.

In occasione della mostra, Prada presenta una collezione di borse “senza tempo” - riedizione di modelli che hanno fatto la storia del brand e che saranno disponibili esclusivamente nei negozi Prada di New York.

Ufficio Stampa del Metropolitan Museum: Nancy Chilton ( Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. "> Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ).  

Locandina A Therapy Prada RPolanskiPrada MET redition bags coverPrada presenta ‘A Therapy’, cortometraggio di Roman Polanski ( foto a destra la locandina),  proiettato la sera del 21 maggio al Festival Internazionale del Cinema di Cannes all’interno della Cannes 2012 Official Selection – Sezione Classics. Una proiezione a sorpresa voluta dallo stesso Polanski prima della visione in calendario del restauro del film ‘Tess’. Il regista ha dichiarato “Un gioco, un pensiero, che si è realizzato grazie all'amicizia e al rispetto reciproco. Quando mi hanno chiesto di girare un cortometraggio per Prada, non pensavo di poter essere realmente me stesso, ma la verità è che la totale libertà che mi è stata concessa mi ha dato l'occasione di riunire sul set il mio gruppo di lavoro preferito e di divertirmi con loro. La possibilità di ragionare su quello che oggi rappresenta il mondo della moda, e il fatto che sia accompagnato da così tanti stereotipi, è affascinante e allo stesso tempo leggermente inquietante, ma sicuramente non è qualcosa che si possa ignorare.( Foto a sinistra Prada Met redition bags cover )

E' decisamente confortante sapere che ci sono ancora luoghi aperti all'ironia e all'intelligenza, e sicuramente Prada è uno di questi.”

Guarda ‘A Therapy’ su www.prada.comhttp://www.prada.com/it?cc=IT#!/a-therapy/movie

 

 

 

Fonte comunicati stampa – www.prada.com - I video su You Tube