I tessili svizzeri entusiasmano Milano Stampa
Scritto da Redazione   
Venerdì 27 Giugno 2014 00:00

 Oggi la Federazione Tessile Svizzera, in collaborazione con il Consolato generale svizzero a Milano e l'Istituto Europeo di Design (IED), consegna il «Swiss Cross Textile Award 2014». I 18 migliori studenti del corso di laurea in «Fashion Design» hanno disegnato creazioni esclusive con materiali svizzeri.

Utilizzando raffinati ricami e pizzi svizzeri, oltre a un tessuto rivestito innovativo, le nuove leve del design dell'Istituto Europeo di Design (IED) hanno realizzato con un lavoro di precisione abiti sfarzosi, eleganti costumi e capi di abbigliamento originali e complessi. La creazione più originale verrà premiata oggi presso il Consolato generale svizzero a Milano, in occasione dello «IED Moda Final Show 2014», con il «Swiss Cross Textile Award». I pregiati tessuti provengono da Bischoff Textil AG, Forster Rohner AG, Filtex AG, Jakob Schlaepfer e Schoeller Textil AG, tutte aziende membre della Federazione Tessile Svizzera. La federazione è rappresentata nella giuria da Jeroen van Rooijen, giornalista, autore di libri ed esperto di stile e di moda, insieme al quale sono chiamati a giudicare le creazioni delle nuove leve del design rappresentanti della redazione italiana di Vogue, della Camera Nazionale della Moda Italiana e di Ticino Moda.

L'industria svizzera dei tessili e dell'abbigliamento promuove le nuove leve del design

«Con un'elevata qualità del design, dei materiali e della funzionalità, le aziende membre della nostra federazione sviluppano, producono e commercializzazioni tessili richiesti in tutto il mondo. La varietà dei fabbricati è veramente degna di nota», spiega Peter Flückiger, direttore della Federazione Tessile Svizzera. Per i prodotti ricamati e tessuti è soprattutto la domanda continua da parte di noti designer nazionali e internazionali a testimoniare la fama dell'industria svizzera dei tessili e dell'abbigliamento.

«Affinché anche i giovani designer imparino a conoscere i tessili svizzeri, la Federazione Tessile Svizzera aiuta gli studenti attraverso la sponsorizzazione di tessuti», spiega Peter Flückiger. La Federazione Tessile Svizzera rappresenta gli interessi di 200 aziende membre dell'industria svizzera dei tessili e dell'abbigliamento. La federazione partecipa attivamente al processo di formazione dell'opinione a livello politico-economico e prende posizione sugli sviluppi in materia di politica estera ed economica. L'intero settore industriale nel 2013 ha generato un fatturato di CHF 1,07 mrd. e dà lavoro a 12'500 persone.