Moda sotto le stelle dal 09 al 12 luglio 2009 presso l’Hotel Eden Roc Ascona Stampa
Scritto da Redazione   
Sabato 27 Giugno 2009 00:00

PIERRE_GARDIN_1.jpg“Moda sotto le Stelle”, con il beneplacido delle Istituzioni, ben si inserisce nella frenetica vita economica della Svizzera e nel viepiù crescente aumento della richiesta di beni di lusso, rappresentando i più alti valori culturali della moda, tutelando e potenziando l’ immagine del Ticino e della Svizzera nel mondo. Solo grandi e prestigiose firme hanno  calcato le scene di “Moda sotto le Stelle”. ( Foto lo stilista Pierre Gardin tra le modelle che indossano le sue creazioni).

Tagliato con successo il traguardo dei cinque anni di vita, dietro le quinte stanno già fervendo i lavori per l'edizione 2009 di Moda sotto le Stelle; la sfilata-evento con vista sul Lago Maggiore tornerà ad Ascona dal 9 al 12 luglio (4 giorni), con una formula arricchita di contenuti e la conferma di tutti i suoi punti forti, come i dibattiti Fashion Talk, che vedrà protagonisti alcuni stilisti di talento emergenti della scena svizzera.  Al centro dell'evento, come sempre, vi saranno gli abiti firmati da alcuni tra i grandi nomi della moda italiana e internazionale. Nel novero delle griffes che hanno partecipato alle prime cinque edizioni di Moda sotto le Stelle, infatti, figurano nomi come Lorenzo Riva, La Perla, Gai Mattiolo, Rocco Barocco,  Fiorella Mancini, Bianca Gervasio e molti altri. Anche per quest' anno, come da tradizione, è prevista la presenza di un nome appartenente al firmamento mondiale del fashion – ovviamente… top secret, per il momento – che verrà affiancato in passerella da altri stilisti importanti del panorama nazionale. Spettacolo assicurato, quindi, per un evento che intende inserirsi a pieno titolo nella vita economica del Paese, interpretare la crescente richiesta nel settore del lusso, non rinunciando a tutelare e potenziare l'immagine del Ticino e della Svizzera all'estero.  

La principale novità per il 2009 è costituita dalla location: il lussuoso Hotel Eden Roc di Ascona, per molti anni premiato quale migliore albergo a cinque stelle della Confederazione. In questa cornice, per quattro giorni, sarà possibile assistere alle sfilate ma pure seguire momenti di approfondimento con un taglio più spiccatamente culturale. In particolare, tornerà il Fashion Talk già proposto con successo nel 2008: un momento di discussione e riflessione, con alcuni giovani designer di talento emergenti della scena nazionale, che racconteranno la loro esperienza e permetteranno di gettare un occhio dietro le quinte di una carriera tanto ambita quanto impegnativa. Da segnalare, infine, come – molti mesi prima dell'evento – le molte prenotazioni da tutta la Svizzera e dall’ estero già registrate per la quattro giorni di Moda sotto le Stelle abbiano già fatto registrare il «tutto esaurito». 

Ad assistere all'evento, sono attesi ospiti da tutta la Svizzera, dalla vicina Italia e dalla Germania; un'affluenza plurilingue, per la quale la presentazione della rassegna avverrà in lingua italiana, tedesca e inglese.  Da ultimo, una indiscrezione sul futuro. Dalla Svizzera tedesca e francese sono giunte richieste concrete agli organizzatori di Moda sotto le Stelle, affinché l'evento asconese possa essere trasferito nel loro territorio. 

Stilisti partecipanti a Moda sotto le Stelle 2009:

 
  • Pierre Cardin "La Storia della Moda Francese"
  • Alessandra Gucci
  • "Made in Switzerland"  4 stiliste svizzere: Tatiana Vismara, Sorengo Membro Camera Nazionale della Moda Svizzera, diplomata Centro Scolastico per le industrie Artistiche. CSIA Lugano, maturità artistica e in Fashion Design presso l' Istituto del Design, Milano.
  • Margherita Siboni, Breganzona, Membro Camera Nazionale della Moda Svizzera, diplomata Accademia di Costume e di Moda a Roma, prima classificata al Final Wark di Costume 2006: tesi finale "The Fairy Qeen di Henry Purcel: "sogno musicale di una notte di mezza estate" (dicembre 2007 con 110 e lode).
  • Nadia Muller, Lugano, Membro di Camera Nazionale della Moda Svizzera torna dopo tanti anni dall' estero. Si diploma all' Istituto di Scool of Fashion Designer Helen Lefeaux di Vancouver. Tanta la forza di volontà, Nadia presenta abiti preziosi ad interpretazione libera, da indossare e da vivere in ogni occasione. Nota per la sua abilità nella sperimentazione di proporzioni e tagli innovativi. Ha un Atelier-Boutique a Lugano che porta il nome di COSTUMIA.
  • Rachel Bernasconi, Carabietta, Membro di Camera Nazionale della Moda Svizzera, diplomata Scuola Tecnici dell' Abbigliamento Lugano, ha un Atelier di Ala Moda. I capi unici e personalizzati, sono l 'espressione della cultura e stilistica di Alta Moda di Rachel Bernasconi
  Maggiori informazioni possono essere ottenute sin d'ora, visitando il sito internet:  www.modasottolestelle.ch