SINESTESIA di Erik Bernasconi Stampa
Scritto da Redazione   
Sabato 01 Ottobre 2011 00:00

sinestesia_Wurth_IMG0050.jpgMentre non si ferma la sua carriera festivaliera internazionale, Sinestesia del regista ticinese Erik Bernasconi torna sugli schermi della RSI in prima serata .  Sabato 1 ottobre 2011, alle ore 21.05 su RSI LA 1 . Tre nomination ai Quarzi (gli Oscar del cinema svizzero), oltre trenta selezioni in festival internazionali e il record di incassi per un film ticinese, fanno di Sinestesia, prodotto da Imagofilm Lugano e RSI Radiotelevisione svizzera, con Alessio Boni, Melanie Winiger, Giorgia Wurth, Leonardo Nigro, Roberta Fossile e con Teco Celio uno dei film ticinesi di maggior successo in assoluto.

Il film, che continua a suscitare grande interesse pure all’estero, è stato recentemente selezionato al Bogotà Film Festival (10 – 18.10.2011, Colombia, www.bogocine.com) e al Festival International du film d’amour di Mons (24.02 – 02.03.2012, Belgio, www.fifa-mons.be). Sinestesia sarà pure oggetto di una rassegna in occasione della Settimana della lingua italiana a Madrid (ottobre 2010, Spagna), manifestazione organizzata dai Consolati svizzeri nel mondo in collaborazione con l’Istituto Italiano, che ha già visto Sinestesia proiettato a Istanbul (Turchia), Kinshasa (Repubblica Democratica del Congo), Kiev (Ucraina), Tirana (Albania), Algeri (Algeria) e Quito (Equador). Sinestesia racconta in tono agrodolce due momenti della vita di quattro giovani adulti, legati da due episodi drammatici. Confrontati alle normali difficoltà del quotidiano sono anche costretti a reagire ai colpi del destino. La narrazione si compone, con una struttura circolare, in quattro capitoli: uno per personaggio, ognuno ispirato a un genere cinematografico. La colonna sonora del film è stata composta dai ticinesi Christian Gilardi e Zeno Gabaglio.

www.sinestesia-film.ch  -  www.imagofilm.ch