Rai: l'orchestra al festival Printemps Stampa
Scritto da Redazione   
Mercoledì 02 Aprile 2014 00:00

E' dedicato ad Alexander Scriabin il concerto che l'Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai propone al Festival Printemps des Arts di Monte Carlo venerdi' 4 aprile alle 20.30, all'Auditorium Rainieri III. Sul podio il russo Alexander Vedernikov, gia' direttore del Teatro Bolshoi di Mosca, che propone una scelta di pagine diverse di Skriabin: Reverie op. 24, il Concerto in fa diesis minore op. 20 per pianoforte e orchestra - interpretato dal pianista russo Alexei Volodin - e la Sinfonia n. 3 in do minore op. 43 detta ''Poema divino''

Il programma e' introdotto dalla prima esecuzione assoluta di un brano commissionato dal Festival Printemps des Arts e da SO.GE.DA al compositore francese Bruno Mantovani: una sorta di breve preludio al concerto, interpretato da Carmen Lefrancois, saxofono, Askar Ishangaliyev, violoncello, e Nathanael Gouin, pianoforte. Giunto alla sua trentesima edizione, il Festival Printemps des arts di Monte Carlo propone una serie di appuntamenti - nel Principato e in Costa Azzurra - con la musica, la danza e le arti plastiche. ''L'edizione 2014 - dice il Direttore artistico Marc Monnet - offre al pubblico l'occasione per conoscere forme e stili che sposano musica, teatro e danza, includendo culture extraeuropee. Nessun confine geografico, storico o stilistico, ma piuttosto il desiderio di puntare sulla qualita' e su forme artistiche inedite, evocative e accattivanti''. L'Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai e' tra i protagonisti dell'edizione 2014 insieme all'Ensemble Intercontemporain di Parigi, all'Orchestra Europa Galante e all'Orchestre Philharmonique de Monte Carlo.