Torna un passo dal cielo 3 Stampa
Scritto da Redazione   
Domenica 11 Gennaio 2015 00:00

Commedia, romanticismo, un pizzico di thriller e un eroe, Pietro, l’ormai celebre comandante della squadra del Corpo Forestale, che veglia attento sull’incolumità degli abitanti di San Candido e di tutte le creature che abitano i boschi, le montagne e le vallate dell’Alta Pusteria. Terence Hill torna su Rai1 con la terza edizione della fortunatissima serie “Un passo dal cielo”, una produzione Rai Fiction e Luxvide, per la regia di Monica Vullo e Jan Michelini. Dieci nuove serate, in onda da giovedì 8 gennaio, che si annunciano piene di novità e sorprese, sempre ambientate tra le montagne dove Terence Hill sarà ancora alle prese con tanti casi da risolvere. Tutto ricomincia da dove i protagonisti ci avevano lasciato e cioè da Pietro che salva Natasha da una banda di aguzzini che la costringeva a prostituirsi. Con il passare del tempo però si scopre che figlio della ragazza ucraina, che tutti credevano morto, in realtà è vivo. E Pietro è assolutamente intenzionato a risolvere il caso, anche a rischio della propria vita. Intanto a San Candido è arrivata Eva, una super modella costretta dai servizi sociali a causa di una condanna per evasione fiscale, che farà girare la testa e non poco al commissario Vincenzo Nappi. Poi Chiara e Giorgio, ancora alla ricerca della loro strada. Insomma tutto è in fermento. E mentre il cuore di alcuni dei protagonisti sussulta, il nostro protagonista e gli uomini del Commissariato continuano imperterriti le indagini per risolvere una serie di intricati casi che scuotono la cittadina. Nel cast accanto a Terence Hill, Enrico Ianniello (Vincenzo Nappi), Francesco Salvi (Roccia), Gabriele Rossi (Giorgio Gualtieri) Gianmarco Pozzoli (Huber Fabricetti), Rocio Muñoz Morales (Eva Fernandez), Claudia Gaffuri (Chiara Scotton), Giovanni Scifoni (Karl Reuter), Tommaso Ramenghi (Tommaso Belli), Katia Ricciarelli (Assunta Scotton), Caterina Shula (Natasha), Giusy Buscemi (Manuela Nappi) e Fabio Fulco (Federico Ruffo detto Rico).