A una settimana da strage Charlie Hebdo Stampa
Scritto da Redazione   
Mercoledì 14 Gennaio 2015 07:41

A una settimana dal primo attentato a Parigi, mercoledi' 14 gennaio, a Radio3 una giornata interamente dedicata a ricordare, capire, comunicare. La conoscenza, il pensiero, la musica contro l'orrore. Una giornata intera con edizioni speciali del GR3 e una serie di trasmissioni in cui Radio3 proporra' le voci di studiosi, artisti e intellettuali sulle questioni profonde sollevate dai fatti di Cosa ci resta, oltre alle sensazioni di orrore per il sangue sparso e di solidarieta' con le persone e la citta' vittima delle aggressioni? Qualche certezza e una serie di domande. La complessita' di un mondo in cui si intrecciano crisi di tipo diverso richiede infatti idee nuove, pensieri liberi, coraggio intellettuale e morale. Ma come difendere e comunicare meglio i valori di civilta' sotto attacco? Come evitare di annacquarli per paura o di usarli come un'arma di esclusione? Fin dove puo' arrivare la critica e la liberta' di espressione quando feriscono sensibilita' e idee diverse dalla nostra? Sono solo alcune delle questioni che hanno affollato in questi giorni i fili diretti con gli ascoltatori come anche le accese discussioni sui social network. Radio3 per tutta la giornata offrira' spazi per confrontare risposte diverse a queste fondamentali domande con un hashtag che sintetizza la nostra profonda convinzione che il migliore alleato della violenza e' l'ignoranza, il piu' grande contributo alla convivenza e' la conoscenza Questi alcuni dei contenuti delle singole trasmissioni: Il percorso musicale della giornata sara' composto da brani oggetto di censura o di altre forme di ore 6.00 - Qui comincia, la storia di Charlie Hebdo, la questione della satira in Francia e nel ore 9.00 - Pagina 3, come il web ha rappresentato in questi giorni il luogo di dibattito, di confronto ore 9.30 - Primo movimento, un omaggio musicale alla Francia. ore 10.00 -Tutta la citta' ne parla, come conciliare convivenza e sicurezza, la liberta' di movimento e la lotta al terrorismo. ore 11.00 - Radio3 Mondo, chi finanzia i terroristi in Europa e in Africa? ore 11.30 - Radio3 Scienza, il web nascosto e la scia elettronica del terrorismo. ore 15.00 - Fahrenheit, la questione dei valori, la loro difesa, la loro contestazione. Il vocabolario del terrore e della resistenza: le parole vecchie e nuove di questa settimana. L'islam e le donne. L'istruzione come arma contro i fondamentalismi. ore 21.00 - Radio3 Suite, la storia e il racconto delle ragioni che hanno portato nel corso dei secoli alla censura di brani e intere opere musicali.