RONALDO E’ UN GIOCATORE DELLA JUVENTUS Stampa
Scritto da Alessandro Belli   
Venerdì 13 Luglio 2018 04:48

Alla fine è il trasferimento dell’estate, e sicuramente uno dei più clamorosi nella storia del calciomercato italiano, si è concretizzato: Cristiano Ronaldo sarà un giocatore della Juventus per le prossime quattro stagioni. Il fenomeno portoghese, 33 anni lo scorso gennaio, ha scelto Torino dopo quasi dieci anni al Real Madrid. Sono stati proprio i Blancos, sul proprio sito, ad annunciare il suo addio, per rispettare “la volontà e le richieste espresse dal giocatore". Il club spagnolo ha espresso il suo ringraziamento per un giocatore che "ha dimostrato di essere il migliore al mondo e che ha segnato una delle epoche più brillanti del nostro club e del calcio mondiale. Ma oltre ai titoli conquistati, ai trofei conseguiti e i trofei alzati sul terreno di gioco nel corso di questi anni, Cristiano Ronaldo è stato un esempio di dedizione, lavoro e responsabilità". È stata invece la Juventus a ufficializzare le cifre del cartellino: 100 milioni di euro, pagabili in due esercizi, oltre il contributo di solidarietà previsto dal regolamento FIFA e oneri accessori per ulteriori 12 milioni. Il suo stipendio si aggirerà intorno ai 60 milioni di euro lordi a stagioni. Un arrivo accolto generalmente con grande favore da tutti i club di A, che hanno visto in Ronaldo un’opportunità di ulteriore rilancio per tutto il movimento calcistico italiano. Ora la palla passa ad Allegri, che avrà l’onore (ma anche l’onere) di gestire un atleta perfetto, un professionista esemplare e un’arma formidabile per tentare di portare a Torino la Champions League