Zero Gradi Stampa
Mercoledì 18 Marzo 2009 00:00
Active ImageZero Gradi, non è il nome di una nuova discoteca, ma di un’iniziativa proposta da tre quindicenni in gamba, che stanno diffondendo la loro iniziativa, con un mezzo economico, efficace ed immediato, internet. Nicolò, Laura e Martina, hanno presentato il loro progetto, ad una discoteca di Padova,  definita la prima analcolica, almeno la domenica pomeriggio. Cocktail si, ma solo a base di frutta, tante bibite analcoliche, per proporre un’alternativa a tasso alcolico zero.    Tra i Dj più famosi, ha risposto all’appello Ricky Le Roy, che la domenica 15 marzo ha dato il via alle danze, con la sua musica appoggiando con la sua presenza, in  una fascia oraria a lui non sicuramente abituale, questa iniziativa. Alcool test, obbligatorio all’ingresso, questo per evitare, che qualcuno entri già ubriaco. Zero Gradi, è la dimostrazione che i giovani la testa ce l’hanno e qualche volta la usano per promuovere e pensare progetti interessanti. Quello che si spera è di ripulire, anche le serate dei più grandi, che spesso vengono rovinate da alcool, droghe, dimenticando che ballo non necessariamente fa rima con sballo.